1. Promuovere il rispetto e contrastare le discriminazioni di genere.

2. Prevenire la violenza sulle donne.

3. Dare ai bambini e alle bambine la possibilità di giocare liberamente con i giochi che preferiscono adatti alla loro età.

4. Permettere ai maschi di non vergognarsi delle proprie emozioni superando il concetto di mascolinità tossica.

5. Permettere alle femmine di non vergognarsi del proprio corpo e di avere fiducia nelle proprie capacità.

6. Permettere a chi si sente diverso/a o discriminato/a di capire il proprio valore e la propria unicità avendo più fiducia in sé.

7. Liberarsi dalle gabbie mentali e ampliare gli orizzonti del proprio futuro.

8. Avere più donne in politica, nei luoghi di potere e, in generale, costruire una società più paritaria.

9. Superare il divario di genere nelle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics).

10. Non costringere le donne a scegliere fra maternità e lavoro contribuendo a far crescere l’economia.

#8marzo #8marzonline #lottomarzo

(E comunque erano anni che sognavo di fare questa foto).

Giorgia Vezzoli