OGGI COMPIO QUARANT'ANNI E SONO FELICE

Oggi compio quarant'anni e sono felice.
In questi anni ho fatto tante cose, che non saprei neanche elencarle tutte.
Mi sono molto divertita, ho molto riso, molto sofferto e molto amato. Ho conosciuto innumerevoli persone. Da tutte ho imparato qualcosa. Sono molto innamorata e ho una bellissima famiglia.
Sono contenta di avere sempre combattuto per restare fedele a me stessa, per ricercare la mia serenità e per quello in cui credevo perché è grazie a questa caparbietà se oggi posso dirmi felice.
Ho tentato, nel mio piccolo, di cambiare il mondo e oggi cerco di farlo tutti i giorni, con il mio lavoro, con ciò che scrivo, con l'amore che provo.
Ho regalato all'universo diverse poesie, la storia di una bambina con la cartella di Spider Man e quella di un amore in grado di abbattere molte barriere.
A conti fatti, credo di aver già fatto un bel casino.
Spero di farne molto altro.
Mi auguro di migliorare sempre ma di non cambiare troppo. Vorrei restare, anche a ottant'anni, la stessa bambina che sognava alla finestra di un condominio troppo alto e troppo distante dal resto del mondo. Quella che ride, si entusiasma e si dispera in maniera sempre un po' troppo intensa. Quella che ti regala un sorriso leggero anche nei momenti più cupi e che, all'uomo che stamattina al mio risveglio mi ha sussurrato il più romantico degli auguri chiedendomi come stessi, mi ha fatto rispondere "Grazie, mi scappa la pipì".